Sunday, October 16, 2011

Panning with film...may the force be with you! :)

La settimana scorsa sono uscito con l'intento di fare qualche panning su pellicola. Disgraziatamente avevo finito tutte le diapositive, e pure le portra (avevo le 400iso che non vanno bene per il panning in pieno sole)!!! Ho dovuto quindi ripiegare su un rullino lomography...mah...chissà cosa mi è passato per la testa, ma non avevo voglia di rimandare il test. Il bello, anzi, il brutto è che sono uscito con l'Hasselblad. Se ero più furbo potevo usare la Rolleiflex che ha l'immagine di anteprima sempre visibile nel pozzetto (mentre con l'Hasselblad quando si scatta, l'immagine "sparisce" a causa dello specchio che si alza). Vabbè, alla fine ho fatto 7 scatti in totale, e nessuno decente. Se ne salvano solo 3 se proprio vogliamo essere buoni. In ogni caso ho capito molte cose. La prossima volta monto un bel rullino di portra 160 sulla Rolleiflex, uso un tempo di esposizione un pò più veloce (1/30) e vediamo se ho ragione...

Tentativo n°1: bei colori, bello lo sfondo, peccato per la grana della pellicola e per l'autobus che non è a fuoco nel punto giusto...

Tentativo n°2: stavolta l'autobus è a fuoco nel punto giusto ma nella foto compare solo il "muso", sfondo carino ma niente di eccezionale, ancora la grana a rovinare tutto...

Tentativo n° 3: messa a fuoco da schifo, sfondo da schifo, grana da schifo, colori da schifo (infatti ho convertito in b/n)...

Dopo due ore passate a fotografare autobus (le auto non le fotografo più, dopo l'ultima volta che uno è sceso con l'intenzione di bastonarmi a sangue) mi sono dedicato alla mia solita passione, le bici (sempre con la pellicola by Lomography...)


Post a Comment