Thursday, February 6, 2014

C'è il sole? Incredibile! Nikkor 35-70 first test

E' da qualche giorno che ho tra le mani una "nuova" lente, l'ho messo tra virgolette perché in realtà l'ho comprato usato da un cliente del negozio dove lavoro. Si tratta di un Nikkor 35-70 f2.8D, prodotto dalla fine degli anni '80 fino al 2006 (se non erro). L'obiettivo è rimasto cosi tanto in commercio proprio grazie alla qualità altissima che offriva, e tutt'ora viene considerato uno degli obiettivi migliori su quella lunghezza focale. Le prestazioni sono infatti molto simili all'attuale Nikkor 24-70 da circa €1200,00. Da quest'ultimo differisce soltanto per una minore escursione focale, qualche aberrazione/distorsione leggermente più marcata in certe occasioni (anche se praticamente invisibili ad occhio nudo) e per una scarsa resistenza all'effetto lens flare. Per il resto, il 35-70 è veramente un obiettivo eccezionale, con un peso e dimensioni nettamente inferiori rispetto al 24-70, e con una qualità costruttiva d'altri tempi, grazie al massiccio uso di materiali metallici al posto delle ormai abusate plastiche. Alla focale di 35mm ha inoltre la possibilità, tramite la pressione di un piccolo tasto metallico, di sbloccare una sorta di modalità macro. Una volta fatto questo, si potrà ruotare una intera sezione del barilotto per riuscire a mettere a fuoco ad una distanza minore rispetto a quella standard.

Oggi grazie ad una inaspettata giornata di sole, sono riuscito a fare la prima prova all'esterno (anche se il sole in realtà era troppo alto...ma sempre meglio della pioggia...) e devo dire che per ora posso ritenermi più che soddisfatto. Il bokeh è meraviglioso ed anche a tutta apertura la definizione dell'immagine resta comunque altissima. La prossima volta cercherò di fare qualche scatto prima del tramonto...sempre che non torni a piovere "modello diluvio universale" come negli ultimi 20 giorni...










Post a Comment