Thursday, May 3, 2012

Giappone - day 2 - alla scoperta di Kyoto!

Eccoci giunti al resoconto del secondo giorno in Giappone, che in realtà è il primo giorno vero e proprio, visto che in precedenza abbiamo avuto solo un assaggio di quello che aveva da offrirci la città di Kyoto. Dato che la sera prima aveva piovuto, la mattina ci alziamo con la speranza di trovare bel tempo. Appena svegliato, vado alla finestra, apro le tendine e....SOLE!!! Evvai!!! Quando usciamo dal ryokan ci troviamo sotto ad un cielo azzurro, senza nessuna nuvola ed io, da fotoamatore, inizio a sbavare pensando a quello che potevo fare con il polarizzatore comprato da poco. 
Senza indugi ci dirigiamo verso la stazione di Kyoto ed ecco che subito sparo qualche scatto qua e la.

Panoramica di un tempio nelle vicinanze del ryokan. Da notare gli attraversamenti pedonali con la corsia dedicata alle bici, divisione che ovviamente viene rispettata da tutti!

Questo invece è un palazzo nelle vicinanze della Kyoto Tower, la forma e il colore mi hanno affascinato, quindi lo scatto era doveroso.

Per la serie "panning a qualsiasi cosa si muova" ecco un altro bus, stavolta ripreso con la luce mattutina

Altro palazzo vicino alla stazione. Ho giocato un pò con i riflessi delle vetrate.

Foto alla Kyoto Tower, niente di più, niente di meno

Una volta giunti alla stazione (che comprende sia quella dei treni che quella degli autobus), ci facciamo tutti la "one day pass" card che, con una spesa di 500 Yen, da la possibilità di girare in autobus per un giorno intero all'interno della città. Saliamo quindi sull'autobus e ci dirigiamo verso nord, con destinazione Kinkaku-ji, per vedere l'omonimo tempio, chiamato anche padiglione d'oro. Subito il Giappone ci mostra il suo fascino. Gli autisti degli autobus sono equipaggiati con un microfono e danno continuamente indicazioni ai passeggeri: "partiamo", "svoltiamo a destra/sinistra" ecc, in modo tale da rendere più piacevole e comodo il viaggio. Semplicemente straordinario! Dopo circa 15 minuti arriviamo alla fermata e l'autista ci saluta uno ad uno con un "arigatou gozaimasu"...ahhh grazie di esistere Giappone!

Ci dirigiamo a piedi verso il tempio, e appena varcato l'ingresso, veniamo subito travolti da uno spettacolo meraviglioso!

Ecco tre panoramiche "classiche" del padiglione d'oro



Anche la flora circostante era veramente una gioia per gli occhi, la primavera in Giappone è veramente magica!

Dettaglio di un edificio vicino al Kinkaku-ji

Dettagli vari del Kinkaku-ji



Altri due dettagli del paesaggio circostante.


Lungo il percorso troviamo anche una ciotola all'interno della quale si poteva lanciare una moneta. La ciotola in questione ovviamente era quasi vuota, visto che la maggior parte dei "lanci" andavano clamorosamente a vuoto. Memorabile il lancio di una nostra compagna di viaggio che ha centrato la ciotola, ma la moneta dopo aver preso una strana traiettoria è uscita, mandando tutto in fumo :(

Altri dettagli vari, con incensi, e altri luoghi dove poter pregare, previa donazione.





Ecco le caratteristiche tavolette che possono essere acquistate all'interno del tempio, sulle quali scrivere le proprie preghiere/desideri (da quello che ho capito).


Una volta concluso il percorso, usciamo e ci dirigiamo verso un altro tempio, con annesso giardino zen, il Ryoan-ji. All'ingresso restiamo folgorati da un altro spettacolo stupendo. Gli alberi di ciliegio sono in fiore, e qualche folata di vento fa volare tra la gente una moltitudine di petali (ho anche dei filmati che vi farò vedere alla fine).

Ecco intanto dei dettagli di petali caduti a terra.


Altri dettagli di fiori di ciliegio e strutture varie.




Una scopa momentaneamente abbandonata all'interno di un giardino.

Dettagli vari delle strutture del tempio.




Scusate se non ho postato foto del giardino zen, ma ne ho fatta solo una e non è venuta un granchè.
Una volta usciti dall'edificio principale, seguiamo il percorso fino ad arrivare al parco con annesso il laghetto. Ecco alcuni scatti con ciliegi in fiore un pò ovunque :)








Primo piano di un giapponese con occhiali da sole "tattici" con aggancio da cappellino :)

Finito il giro del Ryoan-ji facciamo una breve camminata per dirigerci verso il tempio successivo, il Ninna-ji. Ecco la foto di un'abitazione lungo il tragitto. Sembra di vedere un anime :)

Arrivati al Ninna-ji entriamo senza perdere tempo.

Altra cosa abbastanza famosa in giappone sono questi "bigliettini" della fortuna (che io erroneamente avevo scambiato per preghiere). Si possono comprare all'interno del tempio e, una volta aperti, si legge il responso. Se c'è scritto che sarete fortunati, potete tenerli con voi, mentre i biglietti sfortunati vanno lasciati nel tempio, legati ad una corda, come potete vedere nella foto sottostante.

Panoramiche del Ninna-ji


Una volta usciti dal Ninna-ji, mangiamo in un ristorantino dall'altra parte della strada (io parto subito con una ciotolona di ramen) e poi ci dirigiamo verso la vicina stazione dei treni. La meta successiva? Arashiyama! Siamo solo a metà del primo giorno ma abbiamo già visto parecchie cose, tutte meravigliose tra l'altro!

Dettaglio del trenino. Alle maniglie non so resistere :)

Ecco qui due foto dei simpatici treni che abbiamo utilizzato per percorrere il tragitto. Carini vero? Anzi...kawaii desu ne?


Alcune scene catturate nel tragitto verso il bosco di bamboo di Arashiyama.


Ed eccoci arrivati finalmente al bosco sopra citato. Alcune nuvole nel cielo, e il sole a ore 12 mi hanno impedito di fare gli scatti che desideravo, ma pazienza, vorrà dire che ci riproverò il prossimo anno ;)



Panoramiche sulla strada che costeggia un fiume nelle vicinanze del bosco.


Due dettagli di una "capannina" probabilmente di un pescatore. Anche qui, tornano subito alla mente un sacco di scene viste negli anime.


Un pò stanchi ma pienamente soddisfatti, ci dirigiamo verso la fermata del bus per ritornare al ryokan. Il primo giorno si conclude così, con la prima straordinaria "boccata di Giappone". Per il day 3 ci saranno alcune delle foto più belle che ho scattato durante il viaggio, restate connessi ;)


Post a Comment